Prodotti
0
CARRELLO SPESA  |  VALUTA: CHF
Detail Ronco dei Ciliegi Riserva TI DOC - Mondo
Capacità: 75 cl.
Anno: 2017
Nazione: Svizzera
Produttore: Mondo' Azienda Agricola, Sementina
Regione: Bellinzonese e Alto Ticino
Regione: Ticino
Tipologia: Rosso
Vitigno: Cabernet Sauvignon Merlot

RONCO DEI CILIEGI RISERVA TI DOC - MONDO


CHF 34.20
CHF 38.00
Quantità

A livello qualitativo, il Ronco dei ciliegi è il cavallo di battaglia della nostra azienda. È
frutto del duro lavoro sui ronchi del nonno, una tipica, vasta proprietà del territorio di
Sementina, unito al piacere delle vacanze trascorse fin dall'infanzia al Pian da la Scerésa, dove ancora oggi si recano i nostri bambini.

Assemblaggio di Merlot e Cabernet
Sauvignon, è il nostro vino a tutti gli effetti: dal ronco alla Scerésa, fra lavoro e piacere, ne sintetizza il nome.

Vinificazione:
Fermentazione alcolica: in vasca inox (rotativa), di medio-lunga durata per estrarre tutto il potenziale di aromi e tannini nobili delle uve colte all'ottimo di maturazione

Affinamento: ca. 18 mesi in barrique francesi (1°e 2°passaggio).

Carattere: Colore porpora scuro. Bouquet intenso con profumi di frutta matura e qualche
nota floreale, arricchito da aromi leggeri che gli conferiscono ulteriore complessità
(spezie, caffè, tostato). Al palato questo è un vino corposo, denso, concentrato di bacche
rosse e leggere note tostate.
Il Ronco dei ciliegi si è affermato come un vino a potenziale d'invecchiamento pur restando accessibile a un consumo sul medio termine.

AGGIUNGI AL CARRELLO

Mondo' Azienda Agricola, Sementina

L'azienda Mondò di Giorgio Rossi è un'azienda a gestione prettamente famigliare, spinta da una tradizione e da una vera passione per la coltivazione della vigna. Particolare attenzione viene data ad uno sfruttamento non intensivo dei vigneti, e ad una lavorazione il più possibile rispettosa della natura secondo le direttive della Produzione integrata. Giorgio Rossi L'amore per la terra e la gestione accurata del terreno e delle vigne, tutte in zona collinare, sono la naturale condizione per ottenere uve sane e buone, con tutte le caratteristiche necessarie per ottenere ottimi vini. I vigneti si estendono su di una superficie di circa sei ettari suddivisi in trenta parcelle, da Monte Carasso a Lavertezzo Piano, in zone collinari. "Le condizioni di produzione - evidenzia Giorgio Rossi - c'inducono a puntare sulla produzione di vini qualità. In questo siamo particolarmente favoriti dai pendii che non lasciano stagnare l'acqua. Tra i nostri filari abbiamo anche ceppi di "Bondola", l'unico vitigno autoctono del Ticino. Tengo molto a coltivare la Bondola proprio per la sua tipicità ed anche alcuni acquirenti apprezzano in modo particolare questo "carattere culturale" del vino."