Prodotti
0
Detail Harlequin IGT - Zyme
Capacità: 75cl.
Anno: 2015
Nazione: Italia
Produttore: Zyme - Celestino Gaspari
Regione: Veneto
Tipologia: Rosso

HARLEQUIN IGT - ZYME


CHF 276.00
Quantità

AGGIUNGI AL CARRELLO

Vitigni: minimo 15 varietà .
Harlequin è un vino rosso innovativo, eppure intimamente legato alla tradizione. Vuole esprimere la terra, le uve, le genti che appartengono ad un territorio dalla grande cultura vinicola: il Veneto, nel Nord-Est dell'Italia. Vuole parlare di Verona, in particolare, della storia millenaria della città di Giulietta, della bellezza dei suoi monti dai panorami infiniti - il Baldo e i Lessini -, delle verdi colline di Valpolicella cariche di vigne ed olivi, della fertile pianura attraversata dal grande fiume - l'Adige -, di un lago azzurro che sembra quasi il mare - il Garda.
Harlequin, Arlecchino: è il personaggio simbolo della commedia dell'arte italiana. L'attore che lo interpretavaconosceva alla perfezione il canovaccio, le linee guida tracciate dall'autore.
Poi ci metteva il proprio estro, il proprio umore, la propria genialità . Così,
nella recita a soggetto, nasceva ogni sera una nuova commedia. Ogni volta
nuove lacrime si univano alla risata grassa. Arlecchino era la mà scara più
amata, il popolano furbo, ma sempre affamato. Il suo costume portava il
segno dei rari e felici banchetti, chiazzato com'era del sugo degli gnocchi,
i mà caroni. Harlequin, Arlecchino: è un sogno divenuto realtà nel 1999.
Dopo anni passati a dialogare con la vigna, dopo lunghe riflessioni in cantina,
con la voglia di sperimentare, capire, conoscere. Volendo comunicare
agli altri, attraverso il vino il proprio pensiero.Ecco dunque l'idea: tracciare
una linea guida chiara, netta, precisa, innestandovi di volta in volta, l'interpretazione della terra e dell'uomo, delle stagioni e delle uve. Verificando
di persona se è possibile produrre bottiglie che esprimano il massimo della
propria idea di qualità , pur nella mutevolezza del clima e delle annate.Ora
triste ora allegro, ora forte ora dolce, ora amichevole ora severo. Multiforme
e poliedrico così com'è il costume di Arlecchino, fatto di cento stoffe e cento colori, eppure sempre riconoscibile. Così dev'essere Harlequin: vino che nasce da tante madri, da tante uve, unico e irripetibile di anno in anno, eppure sempre riconoscibile nella sua caleidoscopica variabilità . Perchè sa interpretare le vigne, la terra e la cultura del proprio territorio. Perchè sa parlare della vita.

Dati tecnici: Harlequin è prodotto da più varietà di uve provenienti da un'area
vasta e diversificata. A determinare la scelta è un solo concetto: la qualità .
Raccolte a mano grappolo per grappolo, vengono riposte in plateaux da un minimo di cinque giorni a un massimo di quaranta, in ambiente naturale, senza ausilio di macchine per la ventilazione forzata o per deumidificazione.
Pigiate tutte insieme senza diraspatura, sono fermentate in vasca di cemento
con lievito indigeno, senza ricorrere a alcuna bioteconologia, per quindici
-venti giorni. Follature, delestages e soprattutto vista-udito-olfatto dell'uomo
sono la chiave per una buona fermentazione. L'occhio, l'orecchio, il naso ti raccontano tanto del vino, se lo sai ascoltare.
Si procede poi alla svinatura e alla decantazione per circa dieci giorni. Poi lo
si fa entrare in barriques nuove da 225 litri. Lì riposa per almeno trenta mesi,
senza alcun travaso. Viene imbottigliato senza effettuare chiarifica. Quindi rimane
in cantina per almeno sei mesi. Poi eccolo aprirsi al mondo, alla nuova vita. Ora eccolo qui, nelle vostre mani, nel vostro bicchiere. Intrigante è forse la parola che mi sembra possa sinteticamente definire questo vino.

Zyme - Celestino Gaspari